IL BALCONE DI CASSANDRA (dove fioriscono le idee da regalare)

Aggiornato il: apr 6

Miei Cari aficionados,

buon giorno! Que tal?

Come avete trascorso il weekend?

Io ero entusiasta per il sole di sabato e il tocco primaverile che vestiva la giornata poi smorzato dal ritorno del Generale Inverno che quest'anno non vuol lasciarci.


Iniziamo la giornata con Alessandra fleur du mai che ci regala un posto al tavolo di Giacomo Taietti, penna de Il Primato Nazionale con un bell'articolo sulla nostra libertà quale vittima sacrificale del C-19, ingresso libero: https://www.ilprimatonazionale.it/cultura/vittima-coronavirus-nostra-liberta-151283/...

Un ventaglio di doverose riflessioni sulle conseguenze politiche giuridiche e di ordine pubblico del fenomeno Coronavirus, che non è un tronista, purtroppo, ma un determinato killer della natura che ci sta rimettendo in riga, ci sta facendo ritornare con i piedi per terra. Bravo il Taietti che fa una analisi lucida e non allarmistica tutta da godere con un bel tea al succo di mandarino fresco...


Dato che fa freddo e dovremo restare in lockdown fino al 18 aprile https://www.ilprimatonazionale.it/prima/tutto-chiuso-pasqua-restrizioni-prorogate-18-aprile-151557/

che ne dite di farci oggi un giro in Andalusia ed in un Tablao de Flamenco?


Sevilla


Siviglia con il suo ponte de Triana, il quartiere dei toreri e dei ballerini di flamenco e dei gitani, la Iglesia de La Macarena e la Giralda, il Fontanile de la Alhambra de Granada e gli archi della Moschea de Cordoba e per finire una famosissima bailaora de Flamenco che danza il suo duende in abiti tipici all'interno della chiesa del Museo de Arte Contemporanea a la Cartuja de Sevilla. E per finire, un pavone reale a passeggio nei giardini de el Real Alcazar de Sevilla.


La a Siviglia batte sempre e sempre batterà a ritmo de tacones una parte del mio cuore e quello di mio figlio mai nato e tutta la passione per il Flamenco, che non è solo un ballo o un bene patrimonio dell'Umanità, ma un modo antico di raccontare la vita di un popolo. Le foto arrivano dal mio archivio personale.

Chi volesse approfondire o tentare di capire cosa sia il DUENDE, il motore di tutta la tradizione gitana e flamenca, può leggere di Garcìa Lorca :


che di lui diceva: “il duende bisogna svegliarlo nelle più recondite stanze del sangue” (click here for details > http://www.ilritaglio.it/2012/cultura/il-duende-un-incanto-inesprimibile/)..


Oltre al Duende, anche la Bellezza potrà salvarci - dice il principe Miskin ne l'Idiota di Dostoevski - e ne sono convinta. A patto che sia la bellezza di Platone, ripresa dal grande romanziere russo, quella che sta nei canoni della misura, della proporzione, del bello mai fine a se stesso ma al rispecchiamento dell'ordine cosmico del mondo (delle Idee), quelle maniere ci siamo persi a furia di rimbambirci davanti ai programmi trash della tv.... piuttosto guardiamo : Skyarte.it o Rai5

Di parere contrario a Miskin è Zygmunt Bauman che nel suo libro La Bellezza (non) ci salverà combatte con l'idea che la bellezza da sola possa farcela a convertire un mondo ormai così liquefatto e distorto...ma Bauman difficilmente apre una domanda senza darci una risposta...


per approfondimenti sul libro > https://filosofiaenuovisentieri.com/2015/05/27/la-bellezza-non-ci-salvera/


Infine per chi avesse sempre voluto imparare a giocare a scacchi e non ce l'ha mai fatta (come me), clicchi qui > CHESS.com https://apps.apple.com/it/app/scacchi-giocare-ed-imparare/id329218549


Per chi invece ama farsi raccontare le storie come quando da piccoli la nonna o il papà ci mettevano a letto, consiglio AUDIBLE, una app da smartphone di Amazon che offre il primo mese gratuito di servizio e tantissimi libri letti da famosi attori e alcuni perfino recitati come un radio sceneggiato (al momento i miei preferiti sono: Agatha Christie Scomparsa e Il Complotto contro l'America di Philip Roth


Ci vedremo giovedì con le storie di Luigi, Giulia e Floriana e una gita a Trieste, avanguardia austro-ungarica dove i parcheggi pubblici sono gestiti da società private e funzionano da Dio!


L'intento di questo Blog è quello di fornire strumenti di aggregazionismo a distanza e promuovere la social solidarity per contrastare il social distancing. Per questo è importante che tutti partecipiate il più possibile con idee, testimonianze e pensieri nella rubrica quotidiana del Balcone di Cassandra. Perché l'aggregazionismo a distanza sarà il nostro futuro!

Potete ISCRIVERVI AL BLOG commentando uno dei post, così quando carico i post, il mio segretario telematico vi avvisa con un alert e-mail


Scrivetemi su info@centroclinicoweller.com o nello spazio dei commenti dei post o su whatsapp al 335.7903610, le richieste, i suggerimenti, i commenti, le idee e quant'altro può far germogliare un fiore da regalare agli altri! (perdonate i refusi ma Cassandra malgrado gli occhiali è un po' ciecata...)

#iorestoacasa #nonmiannoio #ioescoconlafantasia


44 visualizzazioni

© 2020 by Jin's Production

Telefono:  335-7903610

Via Melzi d'Eril , 26 - c/o Centro Medico Sempione

Via Goffredo Mameli, 20 - Milano

Strada Malaspina, 2 - Segrate

P.I 10312130965- C.F. MRNGSC72R68F205U

  • White Facebook Icon
  • LinkedIn
  • Instagram
  • YouTube
  • White Twitter Icon
  • Vimeo
  • Pinterest
  • TikTok
  • Blogger
  • Trip Advisor